+39 3394867053

 

Una delle città più romantiche del mondo: tutti vogliono copiarla, ma l’originale è solo in Italia

Se chiudiamo gli occhi, tantissime immagini ci ricordano il nostro 2020, un anno particolare e indimenticabile sotto tanti aspetti. 

Forse tra le tante immagini, le più scolpite nella memoria rimarranno quelle delle piazze vuote, delle città completamente deserte e del silenzio che regnava dove prima c’era la vita.

Venezia è uno degli esempi più eclatanti di questo cambiamento.

Alla Serenissima si pensa come a una città diversa da tutte le altre, perché Venezia è la città dei Dogi, dall’aura immortale. Lei è la città dell’acqua alta dal fascino indescrivibile. 

Questo è quello che dicono sia i veneziani che ogni giorno possono godere della propria città, sia gli italiani che la scelgono come luogo più romantico della penisola, sia gli stranieri che arrivano da ogni parte del mondo e che non possono escludere Venezia dalle loro vacanze in Italia.

VENEZIA IERI

La foto ricordo di Venezia prima del 2020 è sicuramente una città piena di turisti, di persone di tutte le età e nazionalità che passeggiano lungo le calli, di taxi-boat e di vaporetti sempre pieni, di artisti di strada, di musica, di colori e della sua piazza San Marco gremita di gente e di colombi. 

Si è sempre parlato di turismo di massa e di una città spesso invivibile. Turisti e veneziani si sono spesso “lamentati” di Venezia per la “troppa gente”. Sui giornali e alla tv continui dibattiti su temi come le navi da crociera che facevano arrivare troppe persone, procuravano diversi problemi legati alla salvaguardia della laguna, della qualità dell’acqua e dell’inquinamento. Addirittura si è arrivati alla proposta della tassa di soggiorno da pagare solo per visitare la città, cosa che ad oggi pare una follia. 

Quand’è che vediamo Venezia nel suo massimo splendore? Sicuramente nel mese di febbraio con il suo carnevale, uno dei più famosi e apprezzati nel mondo. Per un’intera settimana la città si trasforma in un ballo mascherato, le sue vie si riempiono di maschere con sontuosi abiti e il tanto atteso “volo dell’Angelo o della Colombina” segna l’inizio di questa settimana che la renderà magica. 

VENEZIA OGGI

Ma Venezia oggi, dopo il lungo lockdown di inizio marzo, com’è? È rimasta sempre la stessa?

Lo scorso maggio Venezia si è risvegliata completamente diversa, ha aperto gli occhi è si e ritrovata senza turisti, senza stranieri, completamente vuota

Surreale passeggiare lungo le vie della città e non trovare nessuno, scattare foto in piazza San Marco completamente da soli, non dover gestire la ressa nei minuscoli negozietti di souvenir, non avere code, osservare l’acqua limpida nei canali e i gondolieri con lo sguardo perso. Ristoranti, hotel, negozi hanno chiuso perché fondamentalmente Venezia vive di turismo. 

Chi ha potuto, ne ha approfittato per visitare questa nuova Venezia senza turisti, senza confusione, perdendosi tra i suoi vicoli e godendosi gli scorci unici che solo questa città sa regalare. È sembrato strano non trovare nessuno sul Ponte di Rialto per farsi fare una foto, ma sarà una foto unica con noi stessi da soli nella cornice di questa meravigliosa città.

VENEZIA DOMANI

Sicuramente Venezia si rialzerà, più forte e bella di prima, in fondo è abituata a farlo. 

Sono stati intervistati architetti, imprenditori, designer, guide turistiche, negozianti su www.veneziadavivere.com tutti con diverse idee e progetti futuri, ma tutti concordi che Venezia rinascerà ancora meglio di prima perché è una città che promuove uno stile di vita sostenibile, solidale, fondato sulla sua storia millenaria e sull’innovazione ambientale. È una città dove si può studiare, imparare, insegnare. È una città straordinaria dal punto di vista naturalistico, immersa in un immenso parco naturale d’acqua, la sua Laguna. È un perfetto incrocio di culture e ospita tutte le arti del mondo.

Venezia è una città dove “viverci” è già qualcosa di straordinario e forse aveva bisogno di un po’ di tranquillità e riposo, per tornare ad essere presto una delle città più belle del mondo. 

 

Noi di Lookingforitaly.it non vediamo l’ora di rivederla e di riviverla e per questo vi proponiamo tantissime strutture, hotel e anche dei bed & breakfast dove poter alloggiare e godervi lo spettacolo. 

 

Cliccando su lookingforitaly.it puoi scoprire tutte le nostre offerte su Venezia.